SPETTACOLI

VEN 6.9.19

SERGIO CAPUTO

Nemmeno Sergio Caputo si ricorda di preciso la data di uscita di Un Sabato Italiano. È passato tanto tempo e nel frattempo il ragazzo nichilista e dedito ai vizi, che sorrideva nelle copertine, ora è un padre di famiglia con moglie, figli e un pallino per jazz e swing che dura da una vita. Siamo orgogliosi di inaugurare il festival con un'artista che ha regalato tanto.

SAB 7.9.19

MARCO FERRADINI

"Prendi una donna, trattala male…”: ogni appassionato di musica, in Italia, associa Marco Ferradini alla canzone “Teorema”. Nella sua lunga carriera, però, il cantautore non si è distinto solo per questa fortunata hit, avendo all’attivo ben dieci album e scritto canzoni per  artisti del calibro di Lucio Dalla, Marcella Bella, Riccardo Cocciante, Pupo, Mina, Eros Ramazzotti, Luca Barbarossa e Toto Cutugno.

VEN 13.9.19

MATIA BAZAR (storytelling)

Nel 2018 riparte la storia di uno dei più grandi gruppi della musica italiana, fra i pochi ad avere raggiunto successi a livello mondiale: Europa, Est Europeo, Paesi ex Unione Sovietica, Giappone, America Latina, Canada, U.S.A. Il primo singolo è stato “Stasera che sera” (1975) che raggiunge subito una grande popolarità. I nuovi Matia Bazar sono qui per raccontare questa grande avventura, affiancati sul palco dall'istrionico Franz Campi.

SAB 14.9.19

JAZZ INC. feat KARIMA

Jazz Inc, la band romagnola che ha accompagnato nomi quali Nicola Conte, Rosalia De Souza, Flavio Boltro, Mario Biondi, Joyce Yuille, Fabrizio Bosso,  si propone con questa nuova collaborazione coinvolgendo una delle voci più interessanti ed innovative della scena italiana: Karima.

Da Burt Bacharach a Sanremo, passando dal jazz, la vocalist si raccona al grande pubblico così: "Prendo un pezzettino di tutto, racconto ciò che amo rimanendo fedele a me stessa, credibile e serena».